• Slideshow News ed Eventi

Formazione “Industria 4.0”, firmato il decreto attuativo

Formazione “Industria 4.0”, firmato il decreto attuativo

L’incentivo del credito d’imposta del 40% è finalizzato a supportare l’acquisizione di competenze sulle tecnologie 4.0 applicate negli ambiti Informatica, Tecniche e tecnologie di produzione e Vendita e marketing da parte dei lavoratori dipendenti di imprese italiane
Con il Decreto 4 maggio 2018 il Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha definito la disciplina attuativa del credito d’imposta relativo alle spese di formazione del personale dipendente, sostenute nel corso dell'esercizio 2018 (se coincidente con l'anno solare) e nel limite massimo di 300.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria, relativamente alle c.d. “tecnologie abilitanti” previste dal Piano Nazionale “Impresa 4.0”.

Si tratta di un incentivo fiscale automatico

Sono ammesse al credito le attività di formazione relative alle seguenti tecnologie:
- big data e analisi dei dati;
- cloud e fog computing;
- cyber security;
- simulazione e sistemi cyber-fisici;
- prototipazione rapida;
- sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
- robotica avanzata e collaborativa;
- interfaccia uomo macchina;
- manifattura additiva (o stampa tridimensionale);
- internet delle cose e delle macchine;
- integrazione digitale dei processi aziendali.

Per avere maggiori informazioni scrivi a o chiama 045 8099426

Torna alle

News

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante "informativa estesa".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Informativa estesa